ECOGESTIONE IN VALSANGONE:
INCONTRI FORMATIVI PER OPERATORI TURISTICI E PMI

Si sono tenuti a Sangano, il 12 e il 19 marzo 2 incontri formativi gratuiti sulla certificazione ambientale per promuovere sul territorio un sistema produttivo e di consumo più sostenibile e responsabile. L’iniziativa rientra nell’ambito del Progetto Europeo “TAB – Take A Breath” che si propone l’adozione di misure in grado di migliorare la qualità della vita riducendo l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana.

L’implementazione di sistemi di ecogestione capaci di ridurre l’impatto ambientale delle attività produttive e delle aziende che offrono servizi sul territorio rappresenta sicuramente un contributo efficace al miglioramento della qualità dell’aria e della salubrità ambientale dell’intera area.

Gli incontri sono organizzati da Arpa Piemonte, in collaborazione con Ipla S.p.A., Comune di Sangano ed Unione dei Comuni Val Sangone.

ECOGESTIONE NELLE STRUTTURE TURISTICHE

12 Marzo 2014 – ore 14 Sala Agorà – Piazza Marco Matta – Sangano.
L’incontro era rivolto a fornire ai gestori di hotel, B&B, rifugi, agriturismi le informazioni utili per gestire e limitare gli impatti ambientali nelle strutture turistiche del territorio attraverso il sistema di certificazione europea Ecolabel. Sono stati forniti strumenti pratici per una corretta e completa predisposizione del dossier di candidatura per la certificazione Ecolabel. Il marchio, oltre a segnalare all’ecoturista le strutture amiche dell’ambiente, permette infatti di realizzare risparmi nella gestione attraverso una minore produzione di rifiuti, minor consumo energetico ed un uso efficiente delle risorse. Oltre a chiarire bene i vari aspetti connessi alla certificazione le aziende presenti hanno anche potuto verificare la loro situazione ambientale rispetto ai criteri previsti dal marchio Ecolabel con particolare riferimento agli elementi.

Per scaricare le presentazioni tecniche fare click qui:

ECOGESTIONE NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

19 Marzo 2014 – ore 14 Sala Agorà – Piazza Marco Matta – Sangano.
Nel corso dell’incontro è stato presentato ad imprenditori e tecnici delle piccole e medie imprese del territorio il sistema di gestione ambientale EMAS dell'Unione Europea (Regolamento UE 1221/2009). Al sistema EMAS possono aderire volontariamente le imprese che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale attraverso una corretta gestione ed un attento monitoraggio dei propri impatti ambientali. Gli elementi portanti del sistema sono stati analizzati con particolare riferimento agli impatti legati alle emissioni in atmosfera. Oltre a ciò i tecnici ARPA e un rappresentante delle associazioni di categoria (API) hanno illustrato i vantaggi dell’EMAS in termini di risparmio economico tramite la riduzione dei costi ambientali, e di possibilità di accedere preferenzialmente a bandi pubblici, agevolazioni e semplificazioni amministrative

Per scaricare le presentazioni tecniche fare click qui: